Stampa

27 novembre 2018

Per pagare gli importi dovuti a Roma Capitale – Ufficio Condono Edilizio è attivo il sistema “pagoPA”.
“pagoPA” è un sistema di pagamento elettronico attivo su scala nazionale che consente all’utente di corrispondere gli importi dovuti alla Pubblica Amministrazione attraverso i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) che aderiscono all’iniziativa.

Con “pagoPA” è possibile pagare:

Con “pagoPA” non è possibile pagare oblazione statale e regionale per le quali restano in uso i conti correnti 255000 (oblazione statale) e 785014 (oblazione regionale).

Per regolarizzare la propria posizione con l’Ufficio Condono l’utente ritira presso l’URP il foglio dei calcoli per il titolo abilitativo, la ricevuta delle copie effettuate per l’accesso agli atti o il modulo compilato per gli altri servizi e lo consegna alla Cassa, comunicando all’operatore i dati anagrafici del debitore e il suo codice fiscale.

La Cassa rilascia un bollettino “pagoPA” contrassegnato da un Codice IUV (Identificativo Unico di Versamento) che garantisce l’attribuzione automatica del pagamento alla posizione debitoria dell’utente.

Con il sistema “pagoPA” si può pagare:

La lista completa degli operatori e dei canali abilitati a riscuotere pagamenti tramite “pagoPA” è disponibile alla pagina www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa.

Il giorno successivo al pagamento, prima di recarsi a sportello per il rilascio del titolo abilitativo, per ritirare le copie dell’accesso agli atti o accedere al servizio richiesto, l’utente si reca presso la Cassa dell’Ufficio Condono con il bollettino “pagoPA” e la ricevuta dell’avvenuto pagamento. Qui gli vengono consegnate due copie della ricevuta di versamento contrassegnata da un numero di reversale e con la data dell’effettivo pagamento.

Una delle due copie è acquisita al front office dell’URP dell’UCE, dove l’utente può ritirare il titolo abilitativo o le copie estratte per l’accesso agli atti o accedere al servizio desiderato.