Vai al contenuto principale
Logo Comune di Roma

Aviaria a Villa Pamphilj: parco chiuso

villa pamphilj

Positività all’influenza aviaria in un esemplare delle specie avicole presenti nel Laghetto del Giglio. Questa la ragione che ha portato alla chiusura al pubblico per dieci giorni della parte est del Parco di Villa Pamphilj.

“La chiusura parziale del Parco - ha dichiarato l'Assessora all'Ambiente Sabrina Alfonsi - è stata disposta in via precauzionale per un periodo di 10 giorni o comunque per il tempo occorrente per eseguire gli accertamenti utili a escludere ogni ulteriore diffusione del virus verso l’esterno da parte di visitatori e consentire il corretto svolgimento degli ulteriori interventi ritenuti necessari. Va precisato - ha concluso - che il rischio biologico è limitato alla sola possibilità di veicolare meccanicamente il virus, da qui le ragioni del provvedimento adottato oggi, mentre non ci sono rischi per il consumo di carne di pollame e uova”.

Data ultimo aggiornamento: 02.12.2021

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Grazie per aver espresso il tuo giudizio