Vai al contenuto principale
Logo Comune di Roma

Pari opportunità

La parità di genere è uno dei 17 obiettivi fissati dall’ONU – Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile (SDGs n. 5) nonché il tema centrale della Misura 5 “Inclusione e coesione”, Componente 1 “Politiche attive del lavoro e sostegno all’occupazione”, Investimento 1.3 “Sistema di certificazione della parità di genere” del PNRR.

Quest’ultimo definisce un Sistema nazionale di certificazione della parità di genere per accompagnare e incentivare le imprese ad adottare policy adeguate a ridurre il gap di genere in tutte le aree maggiormente "critiche" (opportunità di crescita in azienda, parità salariale a parità di mansioni, politiche di gestione delle differenze di genere, tutela della maternità).

L’11 gennaio 2024, l’Assemblea Capitolina di Roma Capitale ha impegnato il Sindaco e gli assessori competenti a promuovere l'applicazione della certificazione di genere e dell'inclusività femminile all’interno delle proprie società partecipate e nell'ambito dei rapporti contrattuali che le stesse detengono con operatori economici esterni, nonché a promuovere l'inserimento, nella qualità di stazioni appaltanti delle società partecipate, nella predisposizione dei bandi di gara o avvisi pubblici, delle prescrizioni introdotte dalla legge 162/2021 recante modifiche al Codice delle Pari Opportunità tra uomo e donna e dal D.L. 31 maggio 2021 n. 77, convertito con Legge 29 luglio 2021, n. 108.

 

Il Comitato Guida Pari Opportunità

Risorse per Roma, con atto di nomina del 26 gennaio 2024 (Prot. 1350), ha istituito il Comitato Guida Pari Opportunità (CGPO) con l’obiettivo di certificare il sistema di gestione della parità di genere e di supportare l’autodeterminazione femminile.

Il CGPO è composto da 4 donne e 3 uomini e si è attivato per verificare politiche, procedure e processi, allo scopo di garantire a tutti i portatori di interesse interni ed esterni all’azienda il proprio impegno sulle tematiche della parità di genere.

Favorendo attività di formazione, informazione, sensibilizzazione e supporto all’interno dei percorsi di crescita aziendale, ha l’obiettivo di eliminare la discriminazione e favorire l’inclusione, il rispetto e la valorizzazione delle diversità, una cultura orientata all’inclusione e percorsi di crescita rispettosi delle competenze di genere. È cura del CGPO redigere il piano strategico che definisce per ogni tema identificato dalla politica (generale e collegate) obiettivi misurabili, realistici, pianificati nel tempo e assegnati come responsabilità di attuazione, nonché gestire e monitorare le tematiche legate all’inclusione, alla parità di genere e all’integrazione.

In data 01/03/2024 Risorse per Roma ha ricevuto il Certificato di conformità del proprio sistema di gestione alla norma UNI/PdR 125:2022.

Segnalazioni

Le segnalazioni potranno essere effettuate con apposito Modulo Segnalazione da inviare all’indirizzo mail predisposto pariopportunita@rpr-spa.it o compilando l’apposito form on line.

 

 

Modulistica

 

Allegati

 

Data ultimo aggiornamento: 11.03.2024

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Grazie per aver espresso il tuo giudizio