Vai al contenuto principale
Logo Comune di Roma

Processi partecipativi

Sin dalla sua nascita, Risorse per Roma ha accompagnato le attività di progettazione e pianificazione a quelle di consultazione e partecipazione per i Piani e i progetti che venivano sviluppati.

Con la Deliberazione n. 57 del 2006 “Regolamento per l'attivazione del processo di partecipazione dei cittadini alle scelte di trasformazione urbana”, i processi partecipativi sono diventati fase obbligatoria e propedeutica all’approvazione dei piani e dei progetti di trasformazione urbana e quindi RpR si è dotata di una struttura permanente specializzata in tale attività.

Tra i tanti Piani e progetti per i quali Risorse ha svolto processi di consultazione/partecipazione si possono citare, dai più recenti a quelli più distanti nel tempo:

2023

  • Piano di Recupero Urbanistico del Nucleo di edilizia ex abusiva da recuperare “Le Cerquette”;
  • Percorso di partecipazione per la variante urbanistica al PRG vigente relativa all’ambito dei piani particolareggiati di zona “o” n. 57 “Case Rosse” e “Case Rosse B”;
  • Programma Preliminare e rispettivo Bando di sollecitazione dei contributi partecipativi relativi all’Ambito per Programma Integrato XVa10 “Magliana GRA” - Municipio Roma XI.
  • Piano urbanistico esecutivo di iniziativa privata denominato “Piano di riuso dell'ex centro gestionale ACEA” e opere pubbliche correlate;

2021

  • Riqualificazione degli spazi del Mitreo a Corviale;
  • Print X7 Capannelle Nord;

2020

  • Anello Verde
  • Programma di Rigenerazione Urbana San Lorenzo - via dei Lucani

2019

  • Realizzazione del Centro Polivalente in via di Tor Marancia
  • Schema di Assetto della Centralità Urbana di Santa Maria della Pietà
  • Ricostruiamo l’Albergotti insieme

2018

  • Centralità locale Settebagni, una località, un quartiere

2016

  • Co’Roma | Pigneto - Riqualificazione del Cinema Aquila

2014 –2015

  • Variante urbanistica per il quartiere della Città della Scienza in via Guido Reni
  • Riqualificazione delle aree dell’ex Fiera di Roma

L’efficacia dimostrata da questi processi di partecipazione e dai gruppi di lavoro di volta in volta dedicati, portano l’Amministrazione Comunale a richiedere a Risorse la collaborazione per programmi e progetti sempre più complessi. Tra questi basti citare:

da Ottobre 2023
Ciclo di Assemblee pubbliche, tuttora in corso, per illustrare ai cittadini residenti nei Piani di Zona i vantaggi del trasformare il diritto di superficie in diritto di proprietà secondo la nuova normativa comunale in materia che ha approvato la trasformazione di ulteriori 17 Piani di Zona (oltre ai precedenti 14) e rivisto i valori di trasformazione dando così la possibilità a circa 60.000 famiglie di diventare proprietarie delle proprie abitazioni.

Marzo – Giugno 2023
Regolamento per la localizzazione, l’installazione e la modifica degli impianti di telefonia mobile e tecnologie assimilabili, secondo una procedura di informazione e partecipazione consultiva, prevista dll’art.9, comma 9 della L.R. Lazio n.19/2022 che è stata svolta tutta tramite sito web dedicato.

da Maggio 2022
Roma - Città dei 15 minuti, progetto ancora in corso che non solo ha messo a valore tutti gli esiti delle principali attività di ascolto del territorio svolte in precedenza da RpR ma, per la prima volta, ha coinvolto sin dalle prime fasi di decisione politica, in modo sistematico, i principali attori dei 15 Municipi. Ora, nella seconda fase, dopo aver collaborato a due grandi eventi di illustrazione dei master plan di ogni ambito urbano, RpR viene man mano coinvolta nell’organizzazione dei percorsi di partecipazione che vengono avviati dai Municipi per ascoltare i propri cittadini in merito ai servizi pubblici che vorrebbero veder realizzati.

Giugno – Settembre 2018
#RomaDecide: riqualificazione di Piazza dei Navigatori e viale Giustiniano Imperatore - Bilancio partecipato Municipio VIII, per consultare, sia attraverso workshop, sia attraverso questionari on line, tutti i cittadini del Municipio in merito alle opere pubbliche da finanziare con gli oneri straordinari generati dal progetto di riqualificazione di Piazza dei navigatori e Viale Giustiniano Imperatore.

Settembre – Ottobre 2017 e Marzo – Giugno 2019
Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS). Il percorso di partecipazione è iniziato a settembre 2017 con una prima fase di ascolto: i cittadini hanno potuto inviare proposte, opinioni e progetti in una sezione dedicata del portale. Conclusa la prima fase, per la condivisione delle decisioni di pianificazione delineate in fase di studio e la selezione dei progetti da inserire negli scenari di mobilità, è stata attivata una seconda fase di ascolto: un’indagine sulla cittadinanza per testare gradimento e priorità sia degli obiettivi generali che di quelli specifici correlati. Grazie anche ai contributi di queste fasi di ascolto, è stato predisposta la “Proposta di Piano”, Volume 2. Tale “Proposta di Piano” è stata approvata in Giunta Capitolina il 18 marzo 2019 ed è stata immediatamente avviata una nuova fase di partecipazione, per la costruzione partecipata dello scenario di piano. Questa nuova fase è stata attivata con lo scopo di raccogliere le proposte, le considerazioni e le idee che i cittadini desideravano fornire all’amministrazione per arricchire e perfezionare la proposta di PUMS prima della sua definizione finale

Settembre 2015 – Giugno 2018
Strategia di Resilienza di Roma Capitale, progetto durato quasi 3 anni, durante i quali sono stati coinvolti più di 2.000 stakeholder in una serie di sondaggi, workshop, eventi pubblici e focus group. Roma Capitale, insieme a 100RC, ha affrontato il tema della resilienza con un approccio olistico per costruire la propria capacità di adattamento e miglioramento preparandosi al crescente numero di shock e stress cronici ed eventi stressanti che indeboliscono il tessuto di una città. Dopo una prima fase di analisi, è stata pubblicata la “Valutazione Preliminare di Resilienza” nella quale sono elencati e descritti i punti di forza e di debolezza, gli shock e gli stress nonché le azioni che la città aveva in corso. La Strategia di Resilienza è stata pubblicata nel giugno 2018.

Maggio 2014 – Gennaio 2015
Conferenze urbanistiche Municipali, un vastissimo programma di ascolto del territorio durato circa un anno che, contando su almeno tre incontri pubblici per ognuno dei 15 Municipi, ha prodotto una serie di elaborazioni - ancora preziosissime - sulle carenze, i punti di forza, i punti di debolezza dei quartieri; la vivacità e le difficoltà del tessuto sociale; i valori più sentiti dai cittadini nel vivere i propri quartieri.

Data ultimo aggiornamento: 18.01.2024

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Grazie per aver espresso il tuo giudizio